Scroll to Discover
back to top
Monticchiello
Pienza e il Teatro Povero ospitano SlowFlowers Italy
30 Aprile e 1° Maggio 2018

il Programma

l'armonia dei paesaggi della Val d'Orcia si unisce alla filosofia di SlowFlowers
La primavera in Val d’Orcia quest’anno sarà speciale: Monticchiello e il Teatro Povero accolgono SlowFlowers Italy in due giorni densi di arte e condivisione.
Le installazioni floreali disseminate nei vicoli e nelle piazze raccolte del borgo saranno l’ispirazione per spettacoli musicali, performance di danza e letture estemporanee ad ingresso libero.
Ti proponiamo workshop di acquerello botanico, di composizione floreale e fotografici, un’esperienza di rilassamento fra i fiori e un viaggio particolare nel mondo di Puscina Flowers (richiedili per tempo, i posti sono limitati!)

( clicca sui giorni per leggere il programma )

10.30-11.30 Incontra SlowFlowers Italy – Monticchiello, piazza della Commenda – ingresso libero

Il team di SlowFlowers Italy presenterà la filosofia, il programma e le iniziative nella piazza del borgo decorata con le installazioni floreali realizzate i giorni precedenti dai volontari.

11.00-18.00 Laboratorio per bambini ‘Colorare con i fiori’ – Monticchiello – ingresso libero

La creatività e la dolcezza dell’educatrice Chiara Bazzotti guideranno la fantasia dei bimbi: sperimenteremo nuovi modi di espressione utilizzando i petali dei fiori e i colori naturali. Perchè non si è mai troppo piccoli per imparare la Bellezza..

14.00 circa Musica di Helter Shelter – Monticchiello – ingresso libero

Helter Shelter, the Acoustic Beatles Cover Band, proporrà il repertorio dei Quattro di Liverpool arrangiandolo in chiave acustica. Un set semplice e minimale che donerà a Monticchiello la cura del suono e le armonizzazioni vocali.

15.00-17.00 Workshop di Acquerello Botanico – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Un’occasione per sperimentare, grazie alla guida di Graziano e Jenny di ‘Shhh My Darling’, una tecnica pittorica poetica e delicata circondati da splendide composizioni floreali e la bellezza delle antiche viuzze di Monticchiello.

15.00-17.00 Workshop La Luce sui Fiori – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

La fotografa Lisa Poggi e Tommaso Torrini de ‘La Rosa Canina’ illustreranno tecniche e consigli pratici per fotografare al meglio i fiori che decorano una tavola.

17.00-19.00 Workshop Slow Bouquet – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Sofia Barozzi de ‘Il Profumo dei fiori’ insegnerà a comporre liberamente un classico mazzo a spirale morbido e naturale, indicando le nuove tendenze e mostrando ai partecipanti trucchi e consigli pratici. Sperimenterete componendo voi stessi il vostro bouquet

18.30-20.00 – Moving Floral Mandala – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Sonja de Graaf di ‘Funky Bird’ ci condurrà in un percorso di consapevolezza corporea. Con questa esperienza muoveremo il corpo e la spina dorsale attivandola con la naturalezza e fluidità del respiro. I fiori e il borgo di Monticchiello saranno lo scenario ideale per un momento di rilassamento condiviso

11.00-13.00 Workshop di Acquerello Botanico – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Un’occasione per sperimentare, grazie alla guida di Graziano e Jenny di ‘Shhh My Darling’, una tecnica pittorica poetica e delicata circondati da splendide composizioni floreali e la bellezza delle antiche viuzze di Monticchiello.

14.30-17.30 Puscina Experience – Monticchiello, Puscina – prenota

Avrai l’occasione di conoscere il dietro le quinte di Puscina Flowers, la prima azienda agricola e studio di Floral Design eco-sostenibile in Italia, specializzata nella coltivazione di fiori da taglio di varietà antiche e locali.

14.00-17.00 Musica di Alma Project 24/7 – Monticchiello – ingresso libero

Anche quest’anno Alma Project 24/7 ci offrirà la perfetta colonna sonora inondando Monticchiello con le sue sonorità folk e un ritmo irresistibile

15.00-17.00 Workshop Fiori in rete – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Tommaso Torrini de ‘La Rosa Canina’ illustrerà la tecnica di comporre i fiori in un vaso usando il supporto della rete metallica. I partecipanti potranno realizzare la loro composizione con una guida esperta che mostrerà loro i trucchi per realizzare una creazione in stile naturale e ‘slow’..

17.30 Danza Performance Site Specific – Monticchiello – ingresso libero

Paola Vezzosi, nello splendido scenario del sagrato della Chiesa, ci regalerà un assolo liberamente ispirato a ‘La Ballata del vecchio marinaio’ di Samuel Taylor Coleridge. Una preghiera, un’illusione di salvezza dal naufragio, una penitenza che cerca speranza.

18.30-20.00 Moving Floral Mandala – Monticchiello, piazza della Commenda – prenota

Sonja de Graaf di Funky Bird ci condurrà in un percorso di consapevolezza corporea. Con questa esperienza muoveremo il corpo e la spina dorsale attivandola con la naturalezza e fluidità del respiro. I fiori e il borgo di Monticchiello saranno lo scenario ideale per un momento di rilassamento condiviso

Informazioni: scrivi a info@slowflowersitaly.it

PARTECIPA ALLE ATTIVITA’ DI SLOWFLOWERS ITALY

I Luoghi

SlowFlowers Italy in Val d'Orcia
La Val d’Orcia è la luminosa dimostrazione che uno sviluppo in equilibrio fra Uomo e Natura è possibile. SlowFlowers Italy non poteva mancare nei luoghi con cui condivide una filosofia eco-sostenibile.
La bellezza degli allestimenti di SlowFlowers sarà come una carezza per gli scorci e i panorami che portiamo nel cuore.

Monticchiello

L’incanto del piccolo borgo medioevale sarà esaltato dalle installazioni floreali di SlowFlowers. Esplora i vicoli e le piazze adornate di fiori, visita il Tepotratos, disseta lo sguardo col meraviglioso panorama verso la Val d’Orcia che si gode da qui..

Pienza

Pienza, rinata per seguire gli ideali rinascimentali dell’Umanesimo, accoglie SlowFlowers nel suo abbraccio. Puoi visitarla nei giorni dell’evento e scoprire che il suo Duomo è un Calendario astronomico.

Sentiero del Latte di Luna

Se ami camminare o andare in mountain-bike, percorri il trekking che collega Pienza a Monticchiello. Il suo nome suggestivo, ‘Latte di Luna’, evoca il passato magico della Val d’Orcia

Ringraziamenti

per i giorni in Val d'Orcia abbiamo il piacere di ringraziare
Il Teatro Povero di Monticchiello per l’accogliente disponibilità, il supporto pratico offerto e le letture estemporanee
Il Comune di Pienza per aver sostenuto il progetto di SlowFlowers
La Cooperativa Flora Toscana che fornirà i fiori usati negli allestimenti
Lisa Poggi che fotograferà i giorni dell’evento
Shhh my darling per i workshop di acquerello botanico
Sonja de Graaf per i Moving Mandala
Paola Vezzosi per la performance di danza contemporanea ‘Santissima dei Naufragati’
Helter Shelter per le cover dei Beatles in chiave acustica
Alma Project 24/7 per le sonorità folk
Chiara Bazzotti per il laboratorio creativo per bambini
La Proloco di Pienza per il supporto pratico

Cresci tra i fiori

diventa socio di SlowFlowers Italy
 fiori photo credits Lisa Poggi, luoghi photo credits: Serena di Melchiorre